Home

Benvenuto nel portale del

 

Rotary Club Udine Patriarcato

 


Verona, 31 agosto 2016
Gentili amiche e amici,
nell’accingermi a scrivere la lettera del mese di settembre, lasciando da parte il tema proposto dal Rotary International che per questo mese sarebbe Alfabetizzazione ed educazione di base, sento la necessità di rivolgermi a tutti i soci del nostro Distretto per ricordare la tragedia della scorsa settimana che ha colpito il nostro Paese con il terremoto del centro Italia.
Ho comunicato subito ai presidenti di Club la mia proposta riguardo la raccolta di fondi e ringrazio i soci che mi hanno contattato per proporre loro iniziative o chiedere quale sarebbe stata la decisione del Distretto. Mi ero messo immediatamente in contatto con i Governatori delle zone colpite e loro stessi mi avevano raccomandato di non inviare aiuti o personale dato che il servizio offerto dalle istituzioni e dalle associazioni di volontariato era in grado di soddisfare le necessità. E’ sorta nel contempo la decisione di raccogliere fondi da parte dei Distretti italiani in modo che, con una somma considerevole data la collaborazione, si possa poi decidere assieme quale opera o azione portare a termine.
Ho quindi proposto ai presidenti che facciano opera di convinzione tra i soci e che il Club versi al Distretto con causale apposita la somma corrispondente al costo di una conviviale. E’ una scelta già fatta quattro anni fa in occasione del terremoto dell’Emilia Romagna e che ha dato la possibilità di mettere a norma un asilo.
Durante il mese di agosto avete ricevuto via posta il Piano Direttivo Distrettuale che costituisce un’anticipazione del periodico distrettuale che si chiamerà Rotary Magazine e che riceverete bimestralmente. E’ previsto il primo numero per la metà di settembre e di seguito in ottobre il secondo numero, dato il ritardo dell’avvio.
Dal Piano Direttivo Distrettuale si evince la nuova formulazione dell’importante Commissione Comunicazione e Informazione. Per una completa comprensione delle varie componenti della commissione stessa, Vi suggerisco di leggere la lettera a firma mia e del PDG Roberto Xausa che trovate nella seconda di copertina.
Desidero anche segnalare la nuova Commissione Etica Rotariana il cui scopo sarà evidenziato in un articolo del presidente PDG Carlo Martines che uscirà nel primo numero di Rotary Magazine e che Vi suggerisco di leggere e di tenere in doverosa considerazione. L’etica e il rigore devono essere tra i nostri valori, mai lasciati da parte.
Molti cordiali saluti e buona continuazione della nostra annata.
Alberto